Primaria

“Imparare ad imparare”: la scuola primaria, nel considerare l’alunno fulcro di tutto il suo agire, mira all’acquisizione degli apprendimenti di base nelle singole discipline che concorrono alla promozione di ampie e trasversali competenze didattiche e relazionali.

La finalità della scuola primaria  è l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità fondamentali per sviluppare le competenze culturali di base nella prospettiva del pieno sviluppo della persona.

Per realizzare tale finalità la scuola concorre con altre istituzioni alla rimozione di ogni ostacolo alla frequenza, cura l’accesso facilitato per gli alunni con disabilità, previene l’evasione dell’obbligo scolastico, contrasta la dispersione, valorizza il talento e persegue con ogni mezzo il miglioramento della qualità del sistema d’istruzione.

In questa prospettiva la nostra scuola, come scuola Cattolica, pone particolare attenzione alla sfera spirituale e morale,  e  accompagna gli alunni  nell’elaborare il senso della propria esperienza, promuovendo  la pratica consapevole della cittadinanza che si integra con la funzione educativa della famiglia. Inoltre stabilisce con i genitori frequenti rapporti dentro un progetto condiviso e continuo.

La scuola primaria mira all’acquisizione degli apprendimenti di base nell’ambito delle singole discipline che concorrono a loro volta alla promozione di competenze più ampie e trasversali.

Nel rispetto della competenza “imparare ad imparare” valorizza l’esperienza e le conoscenze degli alunni per ancorarvi nuovi contenuti.

Per informazione su obiettivi, programmi e didattica della scuola primaria si consiglia di consultare la sezione dedicata del Piano Triennale dell’Offerta Formativa – PTOF.